Breadcrumbs

prc 2014Ci sono voluti 320 giorni a Rifondazione comunista per tornare alla casella di partenza. Confermato il segretario, confermata la linea, confermata la paralisi. L’unica cosa che aumenta sono i problemi.

La crisi del Prc e la nostra battaglia per il partito di classe

 

perugia nonoIl congresso nazionale del Prc si è concluso come era iniziato: all’insegna del rinvio. Proviamo a capirne le ragioni.

Fin dalla scorsa primavera la discussione è stata dominata dai posizionamenti interni.

Vorrei dire intanto una cosa al segretario sulla relazione di ieri: ringraziare i compagni e le compagne, come hai fatto tu all'inizio, sicuramente è giusto e anche doveroso, però è anche molto facile. Il gruppo dirigente non ha la responsabilità di farsi scudo delle virtù dell'organizzazione.

Un’epoca si è chiusa alle nostre spalle, compagni, ed era quella in cui i comunisti erano il principale partito di riferimento dei lavoratori di questo paese. Noi abbiamo ereditato questa storia e l’abbiamo dilapidata. Oggi questa tenuta, che in passato aveva legato fortemente il movimento operaio, gli oppressi, a una alternativa di sistema, a una alternativa socialista, è andata completamente persa.

Vorrei partire da un  punto, messo anche all'inizio del secondo documento: dobbiamo rifuggire dal rischio di avere un dibattito che, partendo dalla situazione di crisi del Prc, sia un dibattito autocentrato e che non sappia legare e partire da ciò che sta succedendo intorno a noi.

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video