Breadcrumbs

Vorrei dire intanto una cosa al segretario sulla relazione di ieri: ringraziare i compagni e le compagne, come hai fatto tu all'inizio, sicuramente è giusto e anche doveroso, però è anche molto facile. Il gruppo dirigente non ha la responsabilità di farsi scudo delle virtù dell'organizzazione.

Un’epoca si è chiusa alle nostre spalle, compagni, ed era quella in cui i comunisti erano il principale partito di riferimento dei lavoratori di questo paese. Noi abbiamo ereditato questa storia e l’abbiamo dilapidata. Oggi questa tenuta, che in passato aveva legato fortemente il movimento operaio, gli oppressi, a una alternativa di sistema, a una alternativa socialista, è andata completamente persa.

Vorrei partire da un  punto, messo anche all'inizio del secondo documento: dobbiamo rifuggire dal rischio di avere un dibattito che, partendo dalla situazione di crisi del Prc, sia un dibattito autocentrato e che non sappia legare e partire da ciò che sta succedendo intorno a noi.

Ordine del giorno presentato al IX congresso del Prc (Perugia, 6-8 dicembre 2013)

 

A gennaio partirà il XVII congresso della Cgil. Il principale sindacato si prepara a discutere del proprio ruolo per il futuro in oltre 60mila luoghi di lavoro.
Al congresso si confronteranno due documenti alternativi. Il documento che ha come prima firmataria la segretaria della Cgil Susanna Camusso, dal titolo Il lavoro decide il futuro, e quello alternativo Il sindacato è un'altra cosa.

Joomla SEF URLs by Artio

E' on line!

rivoluzione sito set2015

Grecia

oxi banner small

Il nuovo quindicinale!

 

RIV 7 small

Abbonati

abbonamenti rivoluzione

Radio Fabbrica

Radio Fabbrica

Il sito di Sempreinlotta

I nostri video